I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Rapimento

Rapimento (d. pen.): [vedi Sequestro di persona].

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Recidiva

Recidiva (d. pen.): Rientra tra le circostanze inerenti alla persona del colpevole, e comporta la possibilità di infliggere un aumento di pena a chi, dopo essere stato condannato per un reato, ne commette un altro. È uno degli effetti penali della condanna [vedi]. Il codice, all’art. 99 c.p. (totalmente riformulato dalla L. 251/2005, nota come legge…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Rapina

Rapina (d. pen.) L’art. 628 c.p. prevede, sotto il generico titolo di Rapina , due diverse ipotesi criminose, il cui elemento comune è dato dall’impossessamento di cose mobili altrui e dall’uso di violenza o minaccia alla persona. Le due figure criminose sono comunemente indicate come Rapina  propria e impropria: —  commette il reato di Rapina  propria…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Reciprocità

Reciprocità [principio di] (d. int.): Meccanismo attraverso cui un determinato trattamento, che uno Stato prevede a favore di un altro, è subordinato alla concessione del medesimo trattamento dell’altro Stato in favore del primo. La  Reciprocità può essere: —  legislativa: quando sono stabilite con un atto normativo dello Stato; —        diplomatica: quando c’è un impegno di due o…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Rapporto

Rapporto   Rapporto Brundtland (d. amb.) [vedi Sviluppo sostenibile] .   Rapporto contrattuale di fatto (d. civ.) È quel   Rapporto il cui contenuto corrisponde ad una fattispecie contrattuale tipica, ma che, tuttavia, non trova la propria fonte in un negozio giuridico. Pertanto, caratteristica del  Rapporto  è che le obbligazioni che gravano sui soggetti e la tutela ad…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Reclamo

Reclamo Reclamo dello status di figlio [azione di] [vedi Figlio (Reclamo dello stato di)]. Reclamo nel diritto processuale civile È il rimedio apprestato contro i provvedimenti del giudice (consistenti in ordinanze e decreti) emessi sia nel processo di cognizione che in quello di esecuzione nonché nel procedimento di volontaria giurisdizione. I provvedimenti adottati in base al Reclamo generalmente…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Rappresaglia

Rappresaglia (d. int.): Si tratta di un atto illecito adottato da uno Stato leso in risposta ad un atto illecito iniziale di un altro Stato. L’elemento che differenzia la Rappresaglia  dalla semplice ritorsione [vedi] è l’illiceità del comportamento adottato dallo Stato leso; nel caso della ritorsione, infatti, si tratta di un comportamento inamichevole, ma comunque sempre…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Reclusione

  Reclusione (d. pen.)  : È la principale pena detentiva [vedi Pena] che consegue alla commissione di un delitto. Consiste nella privazione della libertà personale per un periodo che può andare da un minimo di 15 giorni ad un massimo di 24 anni (art. 23 c.p.), massimo che può elevarsi fino al tetto limite di 30…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Rappresentante

Rappresentante Rappresentante dello Stato per i rapporti con le autonomie (d. pub.) Organo cui sono attribuiti tutti i compiti di raccordo tra lo Stato e le Regioni; la carica è ricoperta dal Prefetto avente sede nel capoluogo della Regione. Il Rappresentante dello Stato per i rapporti con le autonomie cura, in sede regionale: —  le attività dirette ad…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Reddito

Reddito (d. trib.): È costituito dall’insieme di entrate di un soggetto, realizzate in uno specifico arco di tempo, derivanti dall’esercizio di una determinata attività, dall’effettuazione di un’operazione economica o dal godimento di un bene. Il Reddito  può provenire, perciò, dalla partecipazione ad un’attività produttiva o di scambio, nonché dalle rendite e dagli interessi di un patrimonio…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Rappresentanza

Rappresentanza (d. civ.) (d. int. priv.): Rientrando nel più ampio fenomeno della collaborazione negoziale sotto forma di sostituzione [vedi], la Rappresentanza può definirsi come quella figura di sostituzione per cui un determinato soggetto (rappresentante) compie il negozio nell’interesse di un altro soggetto (rappresentato). Della Rappresentanza abbiamo due forme: —  diretta, quando il rappresentante agisce non solo per conto…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Redditometro

Redditometro (d. trib.): Metodo di accertamento del reddito, disciplinato dal comma 5 dell’art. 38 del D.P.R. 600/73, in base al quale «la determinazione sintetica può essere, altresì, fondata sul contenuto induttivo di elementi indicatori di capacità contributiva individuata mediante l’analisi di campioni significativi di contribuenti, differenziati anche in funzione del nucleo familiare e dell’area territoriale di…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Rappresentatività

Rappresentatività (sc. pol.): È il principio in base al quale gli organi pubblici sono coperti da persone fisiche che hanno e conservano, durante la carica, una responsabilità politica verso coloro che li hanno nominati. La responsabilità politica del nominato nei confronti di chi lo ha designato, che è coessenziale al concetto di Rappresentatività , può essere fatta…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Redibitoria

Redibitoria [azione] (d. civ.): È l’azione (art. 1492 c.c.) con la quale, nella compravendita [vedi], il compratore può chiedere la risoluzione del contratto allorché la cosa acquistata sia affetta da vizi che la rendano inidonea all’uso cui è destinata, o che ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore (salvo che, per determinati vizi, gli usi escludano…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Raccomandazioni

Raccomandazioni (d. int.) (d. UE) Raccomandazioni nel diritto internazionale È l’atto tipico degli organi delle Nazioni Unite [vedi O.N.U.] e delle organizzazioni internazionali [vedi]. Le Raccomandazioni  non sono vincolanti per gli Stati membri; tuttavia si ritiene che esse producano un effetto di liceità, nel senso che sarà considerato lecito il comportamento dello Stato il quale, in osservanza…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Radiazione dall’albo

Radiazione dall’albo (d. lav.): Sanzione di massima gravità che si sostanzia nella cancellazione del libero professionista dal relativo Albo con la conseguente impossibilità di esercizio legittimo della professione. La Radiazione dall’albo  può essere la conseguenza dell’infrazione di regole interne proprie dell’Ordine professionale di appartenenza ovvero l’effetto, determinato dalla legge, di una pena accessoria comportante l’interdizione da…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Radiotelevisione

Radiotelevisione [disciplina della] (d. pub.) Il sistema radiotelevisivo italiano si informa ai principi di libertà di manifestazione del pensiero [vedi Pensiero (Libertà di)] e di pluralismo [vedi] dettati dalla Carta costituzionale e, pertanto, prevede un sistema misto di emittenze pubbliche e private, sancendo il cd. diritto di libertà d’antenna, quale estrinsecazione del diritto di iniziativa…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Ragguaglio delle pene

Ragguaglio delle pene (d. pen.): Meccanismo in base al quale, quando sia necessario, a qualsiasi effetto giuridico, eseguire un ragguaglio fra pene pecuniarie e pene detentive, il computo ha luogo calcolando euro 250 (o sua frazione) di pena pecuniaria per un giorno di pena detentiva (art. 135 c.p.)

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Ragion di Stato

Ragion di Stato (sc. pol.) La trattatistica sulla Ragion di Stato , prendendo le mosse dal dibattito aperto da Il Principe di Niccolò Machiavelli, si concentrò sull’indagine del rapporto tra politica e morale. La prima esposizione sistematica della Ragion di Stato  si deve all’ecclesiastico piemontese Giovanni Botero, che diede alla luce il testo più tipico e…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Raccolta del risparmio

Raccolta del risparmio (d. comm.): È l’acquisizione di fondi, sotto forma di depositi bancari [vedi] o con altro mezzo, da parte delle banche [vedi] con obbligo di rimborso su richiesta del depositante. La Raccolta del risparmio costituisce l’elemento distintivo dell’attività bancaria: il Testo Unico in materia bancaria fa espresso divieto a tutti gli intermediari non bancari di…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica Italiana

Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica Italiana (d. pub.): È la raccolta ufficiale dei provvedimenti legislativi dello Stato e di tutti gli atti del Governo [vedi] inseriti, in ordine cronologico, dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale [vedi]. A tal fine sono contraddistinti da un numero progressivo che viene assegnato dal Ministro della giustizia in sede…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube