I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Materialismo storico

Materialismo storico (sc. pol.): Concezione della storia elaborata da Karl Marx e Friedrich Engels. La tesi centrale del Materialismo storico consiste nella considerazione che le forme della società storicamente assunte dipendano dai rapporti economici dominanti, costituiti da forze produttive e rapporti di produzione. L’insieme dei rapporti di produzione costituisce la struttura economica della società, a…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Materie mixtae

Materie mixtae (d. eccl.): Alcune materie («miste» le definisce la dottrina della Chiesa) si presentano con aspetti che potrebbero farle ritenere appartenenti sia allo Stato che alla Chiesa; possono quindi determinarsi diversità di giudizio o l’insorgere, addirittura, di conflitti circa la rispettiva competenza Stato-Chiesa, nella regolamentazione di una fattispecie appartenente alle Materie mixtae. Per dirimere…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Maternità

Maternità [tutela della] (d. lav.): La legge, in ossequio all’art. 37 Cost., tutela la Maternità della lavoratrice sotto tre aspetti: —  la tutela fisica preservando l’integrità della salute della lavoratrice madre e del bambino; —  la tutela dell’occupazione, prevedendo una serie di congedi connessi alla nascita di un figlio [vedi Congedi]; —  la tutela economica,…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Matrimonio

Matrimonio Matrimonio come atto e come rapporto (d. civ.): È, secondo l’ordinamento giuridico vigente, l’atto che ha per effetto la costituzione dello stato coniugale e per causa la comunione di vita spirituale e materiale tra i coniugi. Il Matrimonio è un negozio giuridico bilaterale che si perfeziona con il consenso dei nubendi, da cui sorge…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Manu militari

Manu militari [per il tramite della forza pubblica] (d. amm.): Con tale espressione si fa riferimento a tutti quei casi in cui un ordine del giudice viene fatto eseguire coattivamente, attraverso l’impiego della forza pubblica. Un esempio è rinvenibile nel disposto dell’art. 255 c.p.c., in base al quale è prevista la facoltà del giudice di…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mattarellum

Mattarellum (d. cost.): [vedi Porcellum].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Manutenzione

Manutenzione [azione di] (d. civ.): È l’azione diretta a tutelare i possessori (non i detentori) contro le molestie o le turbative, di fatto o di diritto, che altri arrechino al bene o al diritto reale sul medesimo; essa è altresì concessa contro lo spoglio non violento o non clandestino (art. 1170 c.c.). Con l’azione di…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Maxi-processo

Maxi-processo (d. p. pen.): Processo nel quale è sottoposta a giudizio una grande associazione di stampo delinquenziale (mafia, camorra, associazioni terroristiche) per cui, in riferimento ai reati commessi da questa, è necessario procedere, contemporaneamente, nei confronti di un rilevante numero di imputati. IL MAXI-PROCESSO DI PALERMO Il maxi-processo di Palermo è il processo penale iniziato…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Marchio

Marchio (d. comm.): È il segno distintivo del prodotto dell’impresa [vedi] e, nell’ordinamento italiano, è disciplinato dal D.Lgs. 10-2-2005, n. 30 (Codice della proprietà industriale). Il Marchio può consistere tanto in un emblema (cd. Marchio emblematico), quanto in una denominazione o in un segno (cd. Marchio figurativo), purché presenti carattere distintivo, e cioè abbia il…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Meccanismo europeo di stabilità

Meccanismo europeo di stabilità [mes] (d. UE): La crisi del debito sovrano (iniziata a partire dal 2008) di alcuni paesi dell’Eurozona ha indotto le istituzioni e gli Stati membri ad adottare nuovi strumenti di stabilizzazione e di assistenza finanziaria. È stato istituito, dunque, il Meccanismo europeo di stabilità con una decisione degli Stati dell’area dell’euro…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mala fides superveniens non nocet

Mala fides superveniens non nocet [la malafede sopravvenuta non nuoce (ai fini del possesso)] (d. civ.): Antico brocardo espressione del principio, accolto nel vigente ordinamento civilistico, per il quale il possesso, utile ai fini dell’usucapione [vedi], presuppone la sola buona fede iniziale, a nulla rilevando il successivo venir meno di essa (artt. 1148, 1152, 1153,…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Malattia professionale

Malattia professionale (d. prev.): Patologia che agisce sulla capacità lavorativa ed è in diretta relazione con lo svolgimento dell’attività lavorativa. Come l’infortunio sul lavoro [vedi], anche la Malattia professionale rientra tra gli eventi per i quali il lavoratore riceve una specifica tutela, mediante l’Assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali [vedi]. Sono…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Malitia supplet aetatem

Malitia supplet aetatem [la malizia supplisce all’età] (d. civ.): In base a tale principio un negozio non può essere annullato qualora sia stato concluso da un minore, che, attraverso artifizi e raggiri, abbia ingannato la controparte sulla propria età (art. 1426 c.c.). E ciò in deroga all’art. 1425 c.c. che sancisce l’annullabilità dei negozi posti…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Malta

Malta [ordine di] (d. int.): È il sovrano ordine militare di S. Giovanni Battista di Gerusalemme, costituito in Terra Santa agli inizi del XII secolo e poi trasferito nell’isola di Malta. L’ordine di Malta ha una propria organizzazione interna e un proprio ordinamento. Una parte della dottrina gli riconosce la qualità di soggetto di diritto…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Maltrattamenti

Maltrattamenti Maltrattamenti di animali (d. pen.): La riforma del 2004, recante «Disposizioni concernenti il divieto di Maltrattamenti degli animali, nonché di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate», introducendo nuove fattispecie di reato (Uccisione di animali; Maltrattamento di animali; Spettacoli o manifestazioni vietati; Divieto di combattimenti tra animali) facenti parte di un…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mancia

Mancia (d. civ.): Liberalità d’uso [vedi], che non costituisce donazione [vedi]: se la causa è identica, diversi sono il motivo e l’elemento soggettivo. Invero, tali liberalità (si pensi, oltre alla Mancia, ai regali natalizi) sono generate dall’esigenza di conformarsi al costume sociale, il che costituisce un vincolo alla libera volontà dell’autore.

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mandato

Mandato Mandato alle liti (d. p. civ.): [vedi Procura alle liti].  Contratto di Mandato (d. civ.): Con il contratto di Mandato una parte (mandatario) si obbliga a compiere uno o più atti giuridici per conto dell’altra parte (mandante) (artt. 1703 ss. c.c.). È un contratto consensuale, bilaterale, ad effetti obbligatori, di natura personale; può essere…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Manifestazione del pensiero

Manifestazione del pensiero (d. cost.): [vedi Pensiero (Libertà di)].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Manifestazioni

Manifestazioni Manifestazioni sediziose (d. pen.): L’art. 20 T.U.L.P.S. dispone che durante riunioni pubbliche [vedi], in caso di Manifestazioni sediziose o lesive del prestigio dell’Autorità, o che comunque possono mettere in pericolo l’ordine pubblico o la sicurezza dei cittadini, ovvero in caso di delitti commessi in tali frangenti, le riunioni o gli assembramenti possono essere sciolti…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Manipolazione genetica

Manipolazione genetica (d. civ.) (d. pen.) (d. amm.) (d. int.): Secondo una accezione ristretta per Manipolazione genetica s’intende la modificazione del patrimonio ereditario di una cellula e, quindi, di un organismo anche umano. Da tempo si avverte, a livello nazionale e internazionale, l’esigenza impellente di adottare una disciplina giuridica al fine di risolvere, oltre al…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA