I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

P.M.

P.M. (d. p. pen.): [vedi Pubblico Ministero].

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

P.M.I.

P.M.I. [piccola e media impresa] (d. comm): Si sono date, nel tempo, diverse definizioni di P.M.I. a seconda dei contesti e delle politiche dell’Unione in cui ci si trovava ad operare (concorrenza, fondi strutturali, ricerca e sviluppo, offerte per gare d’appalto pubbliche etc.). A fare chiarezza è intervenuta la Commissione europea, su richiesta del Consiglio,…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Preterintenzione

Preterintenzione (d. pen.): [vedi Delitto (preterintenzionale)].

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pigione

Pigione (d. civ.): È il canone della locazione [vedi] cioè la somma che il conduttore deve pagare a determinate scadenze al proprietario del bene locato.

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pignorabilità dei beni

Pignorabilità dei beni (d. p. civ.): [vedi Impignorabilità].

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Personalità

Personalità Personalità dello Stato [delitti contro] (d. pen.): La Personalità dello Stato deve intendersi riferita a tutto quel complesso di interessi politici fondamentali rispetto ai quali lo Stato intende affermare la sua Personalità. Il legislatore considera lo Stato sotto un duplice profilo e cioè come Personalità esterna attinente ai rapporti internazionali e come Personalità interna…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pignoramento

Pignoramento (d. p. civ.): È l’atto con cui ha inizio l’espropriazione forzata [vedi]. Ai sensi dell’art. 492 c.p.c., il Pignoramento consiste in un’ingiunzione che l’ufficiale giudiziario [vedi] fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito esattamente indicato i beni che si assoggettano all’espropriazione [vedi Espropriazione forzata] e i…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pertinenza

Pertinenza (d. civ.): Si definiscono Pertinenza le cose destinate in modo durevole a servizio o ad ornamento di un’altra cosa, senza costituirne parte integrante e senza rappresentare elemento indispensabile per la sua esistenza, ma in guisa da accrescerne l’utilità o il pregio. Quando non sia diversamente disposto, gli atti ed i rapporti giuridici che hanno…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

PESC

PESC [Politica estera e di sicurezza comune] (d. UE): Costituisce il secondo pilastro del trattato di Maastricht [vedi] sull’Unione europea [vedi], e si pone i seguenti obiettivi fondamentali: —  la salvaguardia dei valori comuni, degli interessi fondamentali e dell’indipendenza dell’Unione; —  il rafforzamento di ogni misura possibile dell’Unione e dei suoi Stati [vedi] membri; — …

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Petitorie e possessorie

Petitorie e possessorie [azioni] (d. civ.) (d. p. civ.): Sono le azioni poste a difesa della proprietà [vedi Proprietà (Diritto di)] (azioni petitorie) e a difesa del possesso [vedi] (azioni possessorie). In particolare, le azioni petitorie sono l’azione di rivendicazione, negatoria, di regolamento dei confini e di apposizione dei termini [vedi]. Sono azioni possessorie, invece,…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Petitum

Petitum [oggetto della domanda] (d. p. civ.): È l’oggetto della domanda giudiziale, ossia ciò che si domanda al giudice. Costituisce (con le parti e la causa petendi) uno degli elementi di identificazione delle azioni. Bisogna, peraltro, distinguere il Petitum immediato da quello mediato. Si parla di Petitum immediato per individuare il provvedimento che con la…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Petizione

Petizione (d. cost.): Atto con il quale i cittadini portano a conoscenza delle Camere [vedi Parlamento] situazioni ed esigenze particolari, affinché le Camere stesse vi provvedano attraverso lo strumento legislativo (art. 50 Cost.). La Petizione, accanto al diritto d’iniziativa legislativa [vedi] e al referendum [vedi], rientra tra gli istituti di democrazia diretta [vedi]. La Petizione,…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Piani

Piani Piani paesaggistici (d. urb.): I Piani sono diretti ad individuare le trasformazioni compatibili con i valori paesaggistici, le azioni di recupero e riqualificazione degli immobili e delle aree sottoposti a tutela, nonché gli interventi di valorizzazione del paesaggio, anche in relazione alle prospettive di sviluppo sostenibile. Le previsioni del Piano non sono rivolte a…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pianificazione

Pianificazione (d. pub. ec.): Attività tesa a coordinare le iniziative inerenti allo sviluppo economico, in modo da soddisfare l’interesse collettivo. Esistono forme più o meno incisive di Pianificazione economica. Preposto a tale compito è il Ministero dell’economia e delle finanze, che deve dirigere e vigilare la politica economica nazionale e formulare i necessari programmi con…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Piano

Piano Piano dell’offerta formativa [p.o.f.] (d. pub.): È lo strumento attraverso cui viene garantita l’autonomia didattica delle istituzioni scolastiche. Con il Piano la scuola delinea la propria identità culturale e progettuale e illustra le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico in rapporto alla realtà locale. Con D.M. 234/2000 è stato adottato il regolamento recante…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Piano Marshall

Piano Marshall (d. int.): Denominazione con la quale è meglio conosciuto l’ERP (European Recovery Program), programma di aiuti promosso dall’amministrazione statunitense tra il 1948 e il 1952 per favorire ed incentivare la ricostruzione degli Stati europei nel secondo dopoguerra. L’allora segretario generale statunitense George Marshall ne delineò i tratti fondamentali con il discorso tenuto il…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Piattaforma continentale

Piattaforma continentale (d. int.): Sottosuolo marino, attiguo alla terraferma a scarsa pendenza, che si estende fino all’inizio della scarpata continentale. Per il diritto internazionale la Piattaforma continentale si estende fino al bordo estremo del margine continentale o alternativamente fino alla distanza di 200 miglia dalla linea di base del mare territoriale, se il margine continentale…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Piazzista

Piazzista (d. civ.): Figura di agente di commercio [vedi] diffusa nella pratica commerciale. Il Piazzista rientra nella categoria degli agenti qualora sia in possesso di lettera di incarico di agente o rappresentante, nei cui appositi ruoli deve essere iscritto

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Picchettaggio

Picchettaggio (d. lav.): È l’azione di un gruppo di lavoratori, nel corso di uno sciopero, svolta dinanzi al luogo di lavoro per impedire che i dipendenti, non aderenti allo sciopero (i cd. crumiri), possano raggiungere il posto di lavoro. Discussa è la liceità di tale attività: essa dipende dalle modalità e dalle forme con le…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Piede libero

Piede libero (d. p. pen.): Si definisce a Piede libero la persona imputata non detenuta. [vedi anche Denuncia Piede libero].

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Peace keeping

Peace keeping [forze di] (d. int.): [vedi Forze di pace dell’O.N.U.]

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Percosse

Percosse (d. pen.): Il delitto consiste nel percuotere taluno, purché dal fatto non derivi una malattia nel corpo o nella mente. Il reato appartiene alla categoria dei delitti contro la persona (art. 581 c.p.). Scopo della norma è la tutela dell’integrità fisica della persona. Si intende per Percosse un qualsiasi atto che procuri alla vittima…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Persistent objector

Persistent objector [obiettore persistente] (d. int.): È così definito quello Stato che si oppone allo sviluppo di determinate norme consuetudinarie consolidate [vedi Consuetudine] in modo costante, oppure adotta un atteggiamento contrario. Per quanto attiene all’applicabilità della consuetudine allo Stato obiettore persistente, la dottrina si trova divisa fra due opposte concezioni: —  alcuni autori sostengono che,…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Peace making

Peace making [costruzione della pace] (d. int.): Si tratta sostanzialmente di attività di tipo diplomatico che si attivano subito dopo l’inizio delle ostilità tra gli Stati e volte a conseguire una cessazione delle ostilità tra le parti. In genere si concludono con l’imposizione del cessate il fuoco tra i belligeranti. Una volta raggiunto tale obiettivo…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Percussione dell’imposta

Percussione dell’imposta (d. trib.): Incidenza del tributo a carico del soggetto (contribuente di diritto o percosso) che per legge deve effettuare il versamento dell’imposta. Sovente il soggetto percosso cerca di trasferire su altri il peso effettivo del tributo: tale processo economico, noto come traslazione dell’imposta, si realizza di frequente nel campo delle imposte indirette, laddove…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Persona

Persona (d. civ.) Persona fisica È Persona per l’ordinamento giuridico qualsiasi essere umano nato vivo, anche se non vitale ossia inidoneo a restare in vita. La Persona è centro di imputazione di situazioni giuridiche, cioè è soggetto di diritto [vedi]. Persona giuridica Il nostro ordinamento attribuisce soggettività giuridica sia all’uomo inteso come Persona fisica, che…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Perdono giudiziale

Perdono giudiziale (d. pen.): Si tratta di una causa di estinzione dei reati commessi dai minori di diciotto anni (art. 169 c.p.) e consiste nella rinuncia dello Stato a condannare il colpevole di un reato in considerazione della sua età e per consentirgli un più rapido recupero sociale. Ai fini della concessione del beneficio, occorre…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Peculato

Peculato (d. pen.): Ai sensi dell’art. 314 c.p., commette il delitto di Peculato il pubblico ufficiale [vedi] o l’incaricato di un pubblico servizio che, avendo per ragione del suo ufficio o servizio, il possesso o comunque la disponibilità di danaro o di altra cosa mobile altrui, se ne appropria. Il reato appartiene alla categoria dei…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Perenzione

Perenzione (d. amm.): Causa di estinzione del processo amministrativo [vedi Processo amministrativo] che si verifica in caso di inerzia della parte che abbia per un certo tempo, determinato dalla legge, omesso di compiere atti di impulso processuale di sua pertinenza. Ai sensi dell’art. 71 D.Lgs. 104/2010, la fissazione dell’udienza di discussione deve essere chiesta da…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Peculio

Peculio (d. penit.): Istituto di derivazione romanistica che identifica il patrimonio autonomo del figlio o dello schiavo. Attualmente per Peculio si intende la remunerazione del detenuto per il lavoro carcerario, insieme al denaro da lui posseduto all’atto dell’ingresso in Istituto ed a quello eventualmente ricevuto dall’esterno (dai familiari, amici o enti assistenziali) o a titolo…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube