I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Cassazione [ricorso per]

Cassazione [ricorso per] Ricorso per cassazione nel processo civile Mezzo di impugnazione (disciplinato dagli artt. 360 ss. c.p.c.) esperibile per motivi di legittimità contro le sentenze pronunciate in grado d’appello o in unico grado: —  per motivi attinenti alla giurisdizione; —  per violazione delle norme sulla competenza, quando non è prescritto il regolamento di competenza;…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Cartello

Cartello (d. comm.): Accordo tra imprenditori allo scopo di limitare la concorrenza [vedi] attraverso una spartizione del mercato e una limitazione dei prezzi. La stipula di tali convenzioni tra imprenditori è stata fortemente limitata nel trattato CE e nella L. 287/1990 [vedi Antitrust (Normativa)] perché contraria al principio di sana concorrenza.

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.I.S.NA.L.

C.I.S.NA.L. [confederazione italiana dei sindacati nazionali dei lavoratori] (d. lav.): Organizzazione sindacale sorta nel 1950, si ispirava ideologicamente al corporativismo di destra e si poneva come forza sindacale alternativa alla politica delle altre organizzazioni ed al sistema economico liberal-capitalista. Con il tempo ha adottato la politica concertativa ed è confluita nell’U.G.L. [vedi Sindacati].

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Certificato penale

Certificato penale (d. pen.): [vedi Casellario giudiziale].

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Cauzione

Cauzione Cauzione nel diritto civile La cauzione è una garanzia reale [vedi Garanzia], assimilabile al pegno irregolare [vedi Pegno], consistente nel versamento di titoli o somme di denaro di proprietà del debitore a favore del creditore, il quale può definitivamente incamerarli in caso di inadempimento. Questo tipo di garanzia, presentando l’inconveniente di immobilizzare (anche solo temporaneamente) dei…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Cassetta di sicurezza

Cassetta di sicurezza (d. banc.): È una cassaforte situata in locali blindati che la banca mette a disposizione dei propri clienti, dietro versamento di un canone di locazione: il cliente vi può riporre tutti gli oggetti che desidera (generalmente di elevato valore o notevole importanza) purché non siano pericolosi (artt. 1839-1841 c.c.). Il diritto di…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Cassazione

Cassazione [corte di] (d. proc.): [vedi Corte di Cassazione].  

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Cartolarizzazione dei crediti

Cartolarizzazione dei crediti (d. comm.): è una tecnica finanziaria da tempo diffusa in altri paesi e disciplinata nel nostro ordinamento dalla L. 139/1999, da ultimo modificata dal Decreto Destinazione Italia (D.L. 145/2013, conv. in L. 9/2014). L’operazione risponde allo scopo di facilitare lo smobilizzo di masse notevoli di crediti, anche di non agevole realizzazione, mediante…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Carta atlantica

Carta atlantica (d. int.): Documento firmato il 14 agosto 1941 dal Presidente statunitense Roosevelt e dal Premier britannico Churchill con il quale si riconosceva la necessità di accrescere, a guerra conclusa, la collaborazione fra Stati e di porre le basi per un nuovo sistema di sicurezza internazionale, preso atto del sostanziale fallimento della Società delle…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Carta

Carta Carta di credito (d. banc.) Documento che consente al titolare di effettuare pagamenti senza obbligo di versamento immediato del prezzo; si distingue fra: – carta di credito bilaterale, quando sono le stesse imprese fornitrici di beni o di servizi a rilasciarla consentendo di effettuare acquisti in tutti i punti vendita dell’emittente (ad esempio i grandi…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.I.G. e C.I.G.S.

C.I.G. e C.I.G.S. (d. lav.): [vedi Cassa integrazione salariale].

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.E.C.A.

C.E.C.A. [comunità europea del carbone e dell’acciaio] (d. UE): Istituita dal trattato firmato a Parigi il 18-4-1951 da sei Paesi (Francia, Germania Federale, Italia, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo) con lo scopo di porre fine all’antagonismo franco-tedesco e sviluppare la produzione del carbone e dell’acciaio creando un mercato comune [vedi] senza ostacoli alle frontiere e…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.I.D.

C.I.D. [convenzione di indennizzo diretto] (d. ass.): Convenzione sottoscritta dalle compagnie assicurative allo scopo di ridurre i costi di gestione e accelerare i tempi di liquidazione del sinistro conseguente ad un incidente automobilistico. Dal 1° febbraio 2007 è in vigore la procedura per il risarcimento diretto in base alla quale – in caso di incidente…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.I.C.R.

C.I.C.R. [comitato interministeriale per il credito ed il risparmio] (d. cost.): Organo costituito nel 1947 con funzioni di alta vigilanza in materia di tutela del risparmio, di esercizio del credito e in materia valutaria. È un organo collegiale composto dai Ministri dell’economia (che lo presiede e ha il potere di convocazione e di proposta delle…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.G.I.L.

C.G.I.L. [confederazione generale italiana del lavoro] (d. lav.): Organizzazione sindacale sorta nel 1944 in seguito alla fusione della C.G.L. (socialcomunista) e della C.I.L. (cristiana). Questa confederazione unica, guidata da una segreteria a tre componenti (il comunista Di Vittorio, il socialista Lizzardi ed il cattolico Grandi) durò fino al 1950 anno della scissione che portò alla…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.I.C.S.

C.I.C.S. [comitato interministeriale per la Cooperazione allo sviluppo] (d. cost.): è un comitato istituito dall’art. 21 della L. 11 agosto 2014, n. 125 che si occupa in particolare dell’approvazione di tutte le iniziative di cooperazione di valore superiore a due milioni di euro, di deliberare le singole iniziative da finanziare, di definire la programmazione annuale…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.E.E.A.

C.E.E.A. [comunità europea per l’energia atomica] (d. UE): [vedi Euratom].

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.E.

C.E. [comunità europea] (d. UE): Nuova denominazione assunta dalla Comunità economica europea (C.E.E.) con l’entrata in vigore del Trattato sull’Unione europea [vedi Maastricht (Trattato di)]. Fu istituita con il Trattato di Roma del 25 marzo 1957 da parte dei sei Paesi già membri della CECA e cioè Italia, Francia, Paesi Bassi, Lussemburgo, Belgio e Repubblica federale…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.I.P.E.

C.I.P.E. [comitato interministeriale per la programmazione economica] (d. cost.): Comitato interministeriale costituito dal Presidente del Consiglio, che lo presiede, dai Ministri dell’economia e delle finanze, dello sviluppo economico, delle politiche agricole alimentari e forestali, degli esteri, del lavoro e della previdenza sociale, delle infrastrutture, della pubblica istruzione e dell’università e della ricerca; ai suoi lavori…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.E.D.U.

C.E.D.U. [convenzione europea dei diritti dell’uomo] (d. int.): Accordo promosso dal Consiglio d’Europa [vedi], firmato a Roma il 4 novembre 1950 ed entrato in vigore il 3 settembre 1953 (l’Italia ha proceduto alla ratifica non L. 4 agosto 1955, n. 848); ad essa si aggiungono 14 Protocolli che ne hanno modificato e ampliato il contenuto.…

Che significa? | 14 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.C.I.A.A.

C.C.I.A.A. (d. comm.): [vedi Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura].  

Che significa? | 13 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Chiamato all’eredità

Chiamato all’eredità (d. civ.): È il soggetto che, a seguito dell’apertura della successione [vedi] mortis causa e della delazione [vedi], acquista il diritto di accettare l’eredità [vedi]. Tra i poteri del chiamato all’eredità, ricordiamo: —  l’esercizio di azioni possessorie a tutela dei beni ereditari pur senza la loro materiale apprensione; —  la possibilità di compiere…

Che significa? | 12 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Carico fiscale

Carico fiscale (d. trib.): Importo complessivo del prelievo fiscale cui soggiace il contribuente a seguito dell’applicazione di un tributo. Sovente il carico fiscale, a causa di particolari effetti economici dell’imposta, non grava sul contribuente diretto (inciso), ma viene da questi trasferito su un altro soggetto, definito contribuente di fatto (o percosso). Tale meccanismo non è,…

Che significa? | 12 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Carichi pendenti

Carichi pendenti (d. p. pen.): La nozione di carichi pendenti si riferisce alla pendenza di procedimenti penali a carico di un determinato soggetto. Formalmente il nome dell’indagato viene iscritto nel registro delle notizie di reato [vedi] non appena si pervenga alla sua identificazione, ma poiché la fase delle indagini preliminari [vedi] può anche chiudersi senza che venga…

Che significa? | 12 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Cariche elettive

Cariche elettive (d. cost.): La Costituzione stabilisce che tutti i cittadini, senza distinzione di sesso, razza etc., possono accedere, se in possesso dei requisiti legali, indistintamente a tutte le cariche elettive (parlamentari, consiglieri regionali, etc.) (art. 51 Cost.). Al fine di garantire tale parità nell’accesso alle cariche elettive, la Repubblica deve promuovere, con appostiti provvedimenti,…

Che significa? | 12 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Carenza di potere

Carenza di potere (d. amm.): Figura creata dalla giurisprudenza che consiste in quella forma così intensa di patologia dell’atto amministrativo che ne determina la inesistenza. Si distinguono due tipi di carenza di potere: —  in astratto, che ricorre nel caso di straripamento di potere o di difetto di attribuzioni: coincide quindi con l’incompetenza assoluta. Nell’ipotesi…

Che significa? | 12 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Cardinali

Cardinali (d. can.) (d. eccl.): Sono i più alti collaboratori del Pontefice [vedi]. Di regola i cardinali sono preposti ai dicasteri e agli altri organismi permanenti della Curia Romana [vedi] e della Città del Vaticano oppure sono a capo delle più importanti diocesi [vedi] di tutto il mondo cattolico. La loro nomina spetta esclusivamente al Pontefice.…

Che significa? | 12 Ott 2015 | di Edizioni Simone

C.A.R.D.

C.A.R.D. [Convenzione tra assicuratori per il risarcimento diretto] (d. ass.): è un’estensione della «convenzione indennizzo diretto» (C.I.D.) [vedi]. A differenza di quest’ultima, basata sul riscontro amichevole del sinistro da parte dei soggetti coinvolti, introduce l’obbligatorietà del risarcimento da parte delle compagnie ai propri assicurati che abbiano subíto un incidente, anche in concorso di colpa e…

Che significa? | 12 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Carcerazione preventiva

Carcerazione preventiva (d. p. pen.): [vedi Custodia cautelare in carcere].

Che significa? | 12 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Carabinieri

Carabinieri (d. pub.): Forza militare armata in servizio permanente di pubblica sicurezza. La disciplina dell’Arma dei Carabinieri è stata completamente riscritta dal D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66, Codice dell’ordinamento militare, che ha interamente abrogato i decreti legislativi 297 e 298 del 2000, e il D.Lgs. 484/2001. Per quanto attiene ai compiti militari, l’Arma dei Carabinieri…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube