HOME Le Rubriche di LLpT Piatti Chiari di Marco Battaglia e di Andrea Iurato

Piatti Chiari

Un vecchio filosofo tedesco scriveva: l’uomo è ciò che mangia. Difficile dargli torto.
Mangiare bene è la prima regola per vivere bene, ma cosa sappiamo di quello che mangiamo?
Dalla “mucca pazza” in poi l’Europa e i nostri governi hanno stabilito una gran quantità di regole che dovrebbero rassicurarci sulla sicurezza e la qualità dei cibi e delle bevande che compriamo e consumiamo, ma continuiamo ad avere enormi paure da consumatori e mille incertezze da produttori.
I consumatori ricevono sempre maggiori informazioni dalle etichette, eppure quasi mai le sanno leggere.
I produttori si danno un gran da fare per aumentare la sicurezza e la qualità e per combattere le frodi alimentari, ma si scontrano con regole sempre nuove, difficili da comprendere e spesso molto costose da applicare.
C’è bisogno di chiarezza nel piatto, per tutti.
Se cerchi un aiuto per produrre cibo buono e sicuro o per scegliere bene cos’è meglio mettere nel tuo carrello della spesa c’è Piatti Chiari: la legge e la scienza alimentare, per tutti.

Diritto e Fisco | 23 Ott 2017 | di Andrea Iurato

Etichette alimenti: obbligatorio indicare lo stabilimento di produzione

Le etichette degli alimenti prodotti e venduti in Italia dovranno obbligatoriamente indicare lo stabilimento di produzione o di confezionamento, ma le nuove regole rischiano di danneggiare ancora di più il Made in Italy. Le nuove regole sull’indicazione obbligatoria dello stabilimento di produzione degli alimenti presentate con entusiasmo dal governo dovrebbero difendere il Made in Italy…

Diritto e Fisco | 11 Set 2017 | di Andrea Iurato

Uova al fipronil: dubbi, responsabilità, rischi

L’emergenza delle uova contaminate dal fipronil sta colpendo duramente le imprese del settore e ha messo in allarme i consumatori. Quali sono davvero i rischi per la salute e quali le responsabilità? L’emergenza delle uova al fipronil si sta rapidamente espandendo e in questi ultimi giorni ha riguardato anche l’Italia. In questo articolo proviamo a…

Diritto e Fisco | 26 Lug 2017 | di Andrea Iurato

Sicurezza alimentare: arriva il rating per le aziende

Il rating sarà introdotto per tutti gli operatori della filiera alimentare, dal campo alla tavola, sarà pubblico e valuterà vari indici di conformità alla legge, dalla sicurezza alimentare al benessere degli animali. I consumatori europei potranno presto scegliere la marca preferita dei cibi o il ristorante anche grazie al rating che sarà assegnato a produttori…

Diritto e Fisco | 29 Giu 2017 | di Marco Battaglia

Alimenti biologici, nuovo decreto per controlli e repressioni

Il Ministero per le politiche agricole e forestali ha reso noto che è stato approvato lo schema di decreto legislativo per armonizzare e razionalizzare la normativa sui controlli in materia di produzione agricola e agroalimentare biologica. Il Ministero per le politiche agricole e forestali (Mipaaf) rende noto un importante aggiornamento normativo nel settore biologico, dove,…

Diritto e Fisco | 12 Giu 2017 | di Andrea Iurato

Ristoranti: è obbligatorio indicare la provenienza degli ingredienti?

Ristoranti e pizzerie non hanno l’obbligo di indicare ai clienti la provenienza degli ingredienti usati negli alimenti da loro preparati, ma quando lo fanno volontariamente le indicazioni devono essere veritiere e non ingannevoli. I clienti degli esercizi di ristorazione hanno il diritto di conoscere gli ingredienti utilizzati per la preparazione degli alimenti, ma i ristoratori…

Diritto e Fisco | 22 Mag 2017 | di Marco Battaglia

Insetti nei mangimi per animali: chiarimenti del Ministero

È in crescita l’attenzione verso fonti proteiche alternative e si moltiplicano le attività di allevamento e uso degli insetti per l’alimentazione degli animali, una recente nota del Ministero della Salute chiarisce alcuni aspetti utili agli operatori al fine della tutela dei consumatori. Una circolare [1] del Ministero della Salute, datata 5 maggio 2017, ricorda come…

Diritto e Fisco | 5 Mag 2017 | di Andrea Iurato

Dichiarazione nutrizionale: si può omettere in alcuni cibi artigianali

La dichiarazione nutrizionale di regola è obbligatoria nelle etichette di ogni alimento, ma è prevista un’eccezione per i prodotti artigianali commercializzati localmente direttamente dal produttore.   L’inserimento della dichiarazione nutrizionale in etichetta è uno degli obblighi più onerosi per le piccole imprese e per i produttori artigianali di alimenti: proprio per questi ultimi la legge…

Diritto e Fisco | 20 Gen 2017 | di Andrea Iurato

Latte: pubblicato il decreto che obbliga ad indicare l’origine

Dal prossimo 20 aprile il latte e molti latticini prodotti in Italia dovranno indicare nell’etichetta il paese di origine del latte. L’obbligo però non riguarderà i prodotti provenienti dall’estero.   È stato appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che ha reso obbligatorio per i produttori di latte e di molti latticini prodotti e venduti…

Diritto e Fisco | 31 Dic 2016 | di Andrea Iurato

Salmone: l’etichetta rivela se è davvero affumicato

Salmone affumicato o salmone al gusto affumicato? La lettura attenta dell’etichetta rivela se uno dei piatti tipici delle feste natalizie è stato davvero affumicato o se il sapore è ottenuto soltanto grazie all’utilizzo di aromi.   Il salmone affumicato è uno dei piatti tipici delle nostre cene natalizie e di fine anno, ma molto spesso…

Diritto e Fisco | 28 Dic 2016 | di Marco Battaglia

Pasta e origine del grano, è giusto?

Il governo italiano ha proposto all’Unione Europea di inserire l’origine del grano nelle etichette della pasta, il risultato è una guerra tra pastai e mugnai contro agricoltori. Il consumatore di cosa ha realmente bisogno? Mentre i consumatori sono in attesa dell’entrata in vigore del decreto italiano sull’indicazione del luogo di mungitura e trasformazione per latte…

Diritto e Fisco | 23 Dic 2016 | di Marco Battaglia

Latte e latticini, arriva l’indicazione di origine

Si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto che permetterà ai consumatori di conoscere l’origine del latte e dei prodotti lattiero caseari commercializzati e confezionati in Italia. L’Unione Europea ha autorizzato lo schema di decreto [1] italiano che obbliga l’indicazione dell’origine del latte nelle etichette del latte e prodotti lattiero caseari. Il Ministero delle…

Diritto e Fisco | 20 Dic 2016 | di Andrea Iurato

Fritti: il ristoratore può riutilizzare l’olio?

L’olio usato per friggere può essere riutilizzato per cucinare, ma entro certi limiti fissati per legge. Il ristoratore che non rispetta i limiti commette un reato e nei casi più gravi rischia la chiusura.   L’olio per frittura può essere nocivo per la salute dell’uomo se riutilizzato troppe volte per friggere cibi. Per questo motivo…

Diritto e Fisco | 22 Ott 2016 | di Andrea Iurato

Igiene degli alimenti: legale rappresentante non sempre responsabile

Nelle catene di supermercati o punti vendita di alimentari il responsabile per l’igiene degli alimenti è il gestore del singolo punto vendita e non il legale rappresentante della società se la violazione dipende dalla gestione del singolo negozio. La responsabilità per la violazione delle norme sulla sicurezza e l’igiene degli alimenti commessa in un punto…

Diritto e Fisco | 16 Set 2016 | di Marco Battaglia

Latte ai raggi UV: cosa troveremo tra gli scaffali?

La Commissione Europea ha autorizzato la vendita di un nuovo alimento: il latte trattato coi raggi UV per aumentarne il contenuto di vitamina D: è considerato assolutamente sicuro dal punto di vista nutrizionale, avrà spazio in Italia? Le migliori fonti naturali di vitamina D sono l’olio di fegato di merluzzo, le uova, salmone, pesci grassi,…

Diritto e Fisco | 8 Set 2016 | di Andrea Iurato

Se l’etichetta di un alimento non indica le sostanze allergeniche

Allergie alimentari: quale tutela ha il consumatore che, acquistando un prodotto alimentare in un supermercato, sviluppa una reazione per un’intolleranza a una delle sostanze allergeniche contenute nel cibo? Chi soffre di allergie o intolleranzealimentari è attento a quali cibi consuma. Può accadere però che l’etichetta dell’alimento acquistato o il menu del ristorante non indichino la…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA